Ferro da stiro professionale: esistono modelli automatici?

Bentornati sul nostro blog, oggi vorremmo parlarvi di una tipologia molto particolare di ferri da stiro professionali: quelli automatici. Fin’ora ci siamo occupati di modelli di ferri da stiro che presentano differenze sostanziali tra loro ma non hanno grandi differenze dal punto di vista della forma o del modo d’uso: un ferro da stiro professionale può avere un serbatoio interno, una caldaia esterna o una piastra più o meno grande. I prodotti protagonisti della nostra guida odierna, invece, sono molto diversi da quello che ci si aspetterebbe sia per quanto riguarda la forma, sia per quanto riguarda il funzionamento. Se siete curiosi di sapere che cosa sono i ferri da stiro automatici e come funzionano, leggete la nostra guida di oggi fino alla fine!

Che cosa sono i ferri da stiro automatici.

Tutti sappiamo come sono fatti i ferri da stiro: sono strumenti comodamente impugnabili con una mano, muniti di un serbatoio per l’acqua calda, un dispositivo per scaldare l’acqua e una piastra. Per quanto riguarda i prodotti protagonisti della nostra guida odierna possiamo dire che: pur avendo le stesse medesime componenti di un normale ferro da stiro che può essere acquistato su qualsiasi shop, fisico o online, il ferro da stiro automatico non ricorda nemmeno lontanamente la forma di un ferro da stiro tradizionale, vediamo nel dettaglio come sono fatti i prodotti di oggi! 

I ferri da stiro automatici si presentano come dei grossi elettrodomestici di forma cubica. Su una faccia del cubo è presente una “porta” che può facilmente essere aperta per accedere alla parte interna della macchina. All’interno, solitamente, si trova uno spazio apposito in cui appoggiare il capo di abbigliamento che si vuole trattare; notiamo che il piano è perfettamente liscio, in grado di riscaldarsi. Ovviamente i ferri da stiro automatici necessitano di un accesso alla corrente elettrica per poter funzionare correttamente e di una buona quantità di acqua che, in alcuni modelli, può essere inserita all’interno di un apposito serbatoio; in altri casi, invece l’acqua viene direttamente prelevata dall’impianto idrico dell’abitazione.

I modelli più semplici di ferri da stiro automatici presentano una struttura molto più semplice di quella che vi abbiamo portato nel paragrafo precedente: si tratta di semplici presse che possono facilmente stirare i capi meno elaborati in pochissimo tempo.

Come funzionano i ferri da stiro professionali automatici.

I prodotti protagonisti della nostra guida di oggi non presentano un funzionamento particolare o difficile da capire: si tratta di due piani lisci e metallici che, una volta scaldati, pressano il capo di abbigliamento in modo che rimanga ordinato e senza pieghe o altri difetti. Solitamente all’utente è richiesto soltanto di: posizionare correttamente il capo di abbigliamento, selezionare la temperatura giusta, chiudere la macchina e avviarla. Dopodichè, nel giro di cinque minuti al massimo, il capo sarà pronto per essere utilizzato! 

L’automazione, nel caso dei prodotti che vi stiamo presentando, sta nel fatto che all’utente è richiesto un impegno temporale minimo: prendiamo ad esempio il caso di un lavoratore che deve preparare un certo numero di magliette per una determinata ora. Per rientrare nella scadenza di tempo che gli è stata assegnata, il professionista della cura del bucato, può posizionare un capo nel ferro da stiro automatico e, mentre la macchina stira un capo, occuparsi di altri abiti!

Per chi sono consigliati i prodotti protagonisti della nostra guida odierna?

Come si può forse evincere dal tipo di presentazione che abbiamo dato ai prodotti che stiamo passando sotto la nostra virtuale lente di ingrandimento: i ferri da stiro professionali automatici sono consigliati soltanto per utenti che si trovano ad usare spesso, e per lavoro, il ferro da stiro. In realtà, se si vuole entrare maggiormente nel dettaglio, secondo la nostra opinione i ferri da stiro automatici non sono adatti a tutti gli utenti professionisti: vediamo perché.

Un ferro da stiro automatico permette di trattare velocemente e senza alcuna fatica o impegno molte tipologie di capi di abbigliamento: magliette, canottiere, pantaloni, jeans e così via. Ciò non di meno esistono delle tipologie di abiti, particolarmente complesse, che non possono essere semplicemente messe in una pressa: le camicie sono il primo esempio che ci viene in mente, ma anche gli abiti da sera e i capi particolarmente delicati. Questo significa che un professionista che tratta un’ampia varietà di capi dovrà per forza acquistare sia una macchina automatica che una macchina che possa essere usata “a mano” per i prodotti complessi. La soluzione che abbiamo appena spiegato comporta una spesa molto importante che può essere giustificata, secondo noi, soltanto da esigenze lavorative specifiche.

Quanto costa un ferro da stiro automatico.

I ferri da stiro automatici sono prodotti estremamente costosi. Prendiamo come riferimento il prezzo di un ferro da stiro professionale, normale, di alta qualità: questo tipo di prodotti può arrivare a superare i cento euro di prezzo e talvolta richiedere investimenti pari a duecento euro se non di più. I prodotti protagonisti della nostra guida odierna, invece, sono contraddistinti da prezzi minimi che partono dai duecento euro e possono facilmente arrivare ai quattrocento.

E’ molto difficile dare un prezzo “ideale” ai ferri da stiro automatici perchè non esiste un’ampissima scelta di prodotti sul mercato e ogni prodotto presenta piccole differenze che possono renderlo ideale per un lavoro piuttosto che per un altro. Quindi, secondo la nostra opinione, è sconsigliabile basarsi sul prezzo quando si acquistano dei ferri da stiro professionali automatici: è sempre meglio mettere al primo posto le proprie esigenze lavorative dato che un investimento importante è comunque richiesto.

Detto questo, possiamo ritenere conclusa la nostra guida completa con tutto quello che c’è da sapere sui ferri da stiro automatici: speriamo che il nostro breve approfondimento su questi particolari prodotti vi abbia fatto scoprire molte informazioni utili. Vi ringraziamo per l’attenzione e vi ricordiamo che il nostro blog è interamente dedicato ai ferri da stiro professionali: se dovessero servirvi informazioni utili per l’acquisto di qualsiasi tipologia di ferro da stiro, non preoccupatevi, tra le pagine del nostro sito potrete sicuramente trovare le informazioni che vi servono. Alla prossima! 

Nel mio studio grafico, mi occupo di: grafica pubblicitaria con soluzioni eco-sostenibili, web design, grafica per eventi, grafica per il web e la stampa, ed illustrazione. Inoltre, da tempo collaboro con aziende e case editrici per la redazione di articoli e contenuti multimediali.
Arte, lettura, illustrazione e fotografia… per lavoro e per passione!

Back to top
menu
Ferridastiro Professionali