Pro e contro dei ferri da stiro professionali: cosa sapere, info utili

Acquistare il giusto tipo di ferro da stiro non è un’impresa semplice: le moltissime fasce di prezzo, caratteristiche peculiari e funzionalità che distinguono i vari ferri sul mercato rendono estremamente difficile orientarsi, specialmente per un utente non molto informato sull’argomento. Ultimamente sul nostro blog ci stiamo concentrando su delle guide utili per la scelta del ferro perfetto per le esigenze di ciascun utente. Nella guida scorsa vi abbiamo illustrato un confronto tra le stiratrici verticali e i ferri da stiro; nel caso aveste deciso di acquistare un ferro da stiro, la guida di oggi vi sarà sicuramente molto utile. Oggi infatti abbiamo deciso di parlarvi dei ferri da stiro professionali: quanto costano, quali vantaggi portano all’utente, quali svantaggi presentano (se ne presentano) e molto altro ancora. Continuate a leggere se siete interessati! 

Introduzione: che cos’è un ferro da stiro professionale

I ferri da stiro professionali sono identificati da due caratteristiche distinte: il prezzo e la qualità. Su entrambi i fronti appena citati i ferri da stiro professionali sono i massimi esponenti della categoria dei ferri da stiro. Estremamente costosi e dalla qualità superlativa, i prodotti che stiamo passando sotto la nostra virtuale lente di ingrandimento, sono pensati per aiutare coloro che stirano per professione ad arrivare a fine giornata meno stanchi e con una quantità maggiore di lavoro svolto.

Tuttavia questi prodotti che vi stiamo presentando come il massimo della qualità nel mondo dei ferri da stiro hanno qualche lato negativo e potrebbero non essere adatti a tutti gli utenti, per via delle loro caratteristiche avanzate. 

Nelle prossime sezioni della guida vedremo quali sono i lati positivi e quali sono i lati negativi dei ferri da stiro professionali!

I lati positivi dei ferri da stiro professionali

I prodotti protagonisti della nostra guida di oggi hanno moltissimi lati positivi, per cui cercheremo di farvi un elenco completo nelle righe che seguono. Ovviamente citeremo soltanto le caratteristiche proprie di tutti i ferri da stiro professionali sul mercato, o almeno la grande maggioranza, tralasceremo quelle caratteristiche che sono presenti soltanto sui prodotti di alcuni brand. 

L’efficienza. I ferri da stiro professionali sono pensati per essere utilizzati durante l’arco dell’intera giornata. Questi prodotti sono fondamentalmente degli elettrodomestici e per questo motivo consumano una discreta quantità di corrente elettrica. I prodotti professionali sono realizzati in modo da essere efficienti nel loro consumo della corrente così da far risparmiare, su periodi molto lunghi, l’utente.

L’efficacia. Il secondo lato positivo dei ferri da stiro professionali è rappresentato dall’efficacia nello stirare i capi di abbigliamento. Più nello specifico l’ampio serbatoio, la forma della piastra e l’impugnatura dello strumento rendono facile e veloce il processo di stiraggio anche dei capi più difficili. Questo si traduce, per l’utente, in tempi minori per il trattamento di grandi quantità di capi!

La comodità. Un prodotto professionale deve essere essere comodo da impugnare così da non diventare pesante e difficile da maneggiare dopo diverse ore di lavoro. Perchè un prodotto sia comodo occorre che l’impugnatura sia posta nel posto giusto e che sia ergonomica. Parte della comodità del prodotto è data anche dal suo peso: più è leggero un prodotto minore sarà la fatica che proverà l’utente dopo molte ore di lavoro.

Le funzionalità. Un ferro da stiro professionale presenta moltissime funzionalità aggiuntive che rendono più semplice il lavoro all’utente. Le specifiche funzionalità variano da macchina a macchina e da un brand all’altro. In ogni caso possiamo aspettarci migliori getti di vapore, migliori metodi per riscaldare l’acqua nel serbatoio e così via.

I lati negativi dei ferri da stiro professionali

I ferri da stiro professionali hanno anche dei lati negativi che derivano direttamente dal modo in cui sono costruiti e realizzati. Ci teniamo a precisare che questi lati negativi non sono necessariamente dei difetti nel prodotto ma, piuttosto, degli aspetti che potrebbero dare problemi ad alcuni utenti.

L’ingombro. Il primo lato negativo dei ferri da stiro professionali è sicuramente l’ingombro che questi prodotti portano con sé. Specialmente i prodotti dotati di serbatoio esterno hanno un volume molto importante e per riporli occorrerà preparare spazi appositi, così come per utilizzarli.

Il costo. Come abbiamo accennato nella parte introduttiva della guida, il costo dei ferri da stiro professionali può essere molto importante. Il prezzo è ovviamente giustificato dalla qualità dei materiali utilizzati, dal numero di funzionalità e funzioni aggiuntive, dall’attenzione per i dettagli da parte del produttore e così via. Per molti utenti, tuttavia, il prezzo dei prodotti protagonisti della nostra guida odierna potrebbe essere un problema non indifferente.

Il tempo di preparazione. Un aspetto da non sottovalutare è il tempo che il prodotto ci mette per “essere operativo”. Il tempo medio di preparazione per un ferro da stiro normale è di cinque minuti. Tuttavia, nel caso di un prodotto professionale, il tempo medio di preparazione è di circa dieci minuti. Questo è dovuto al fatto che i prodotti in questione hanno grandi serbatoi e devono riscaldare grandi quantità di acqua prima di poter essere utilizzati. Inoltre i ferri professionali sono pensati per essere usati per singole sessioni molto lunghe, non per sessioni molto brevi!

Per chi sono consigliati i ferri da stiro professionali?

I prodotti protagonisti della nostra guida sono costosi, ingombranti ma estremamente funzionali ed efficaci nello svolgere il loro lavoro. Quindi, per chi sono consigliati?

Secondo la nostra opinione i ferri da stiro professionali sono consigliati solo per coloro che stirano tanto, per lunghe sessioni e spesso. Riteniamo che per tutti coloro che stirano, ad esempio, una volta a settimana per qualche ora sia una spesa eccessiva e inutile. Ovviamente sono consigliati per tutti coloro che lavorano con i ferri da stiro.

Detto questo possiamo avviarci verso la conclusione della nostra guida completa all’acquisto dei ferri da stiro professionali, speriamo che questo confronto fra pro e contro dei prodotti protagonisti della guida di oggi possa tornarvi utile. Nel caso foste interessati ad altri tipi di ferro da stiro rispetto a quelli che abbiamo approfondito oggi, vi consigliamo di fare un salto sul nostro blog dove troverete moltissime recensioni, guide, informazioni utili e approfondimenti sul mondo dei ferri da stiro.

Nel mio studio grafico, mi occupo di: grafica pubblicitaria con soluzioni eco-sostenibili, web design, grafica per eventi, grafica per il web e la stampa, ed illustrazione. Inoltre, da tempo collaboro con aziende e case editrici per la redazione di articoli e contenuti multimediali.
Arte, lettura, illustrazione e fotografia… per lavoro e per passione!

Back to top
menu
Ferridastiro Professionali