Quanto costa un ferro da stiro professionale? Info, marchi e prezzi

Ultimamente qui sul nostro blog ci stiamo occupando di tutti quelli che sono gli aspetti fondamentali di un ferro da stiro dal punto di vista pratico: dai materiali migliori per ogni singola parte dello strumento, alle funzionalità secondarie, passando per le vaire tipologie di serbatoio e di strumento. Con l’aumentare delle guide di questo tipo siamo sicuramente riusciti a darvi tutte le informazioni necessarie per scegliere il ferro da stiro perfetto per le vostre esigenze. Ciò non di meno esiste un aspetto che abbiamo dimenticato di trattare e che, pur non essendo direttamente legato al funzionamento dello strumento, è comunque fondamentale per scegliere il giusto prodotto: stiamo parlando del prezzo del ferro da stiro. Nella guida di oggi ci occuperemo di tutte le fasce di prezzo dei ferri da stiro, professionali e non, per portarvi un “listino prezzo” completo in grado di aiutarvi a decidere il prezzo del vostro nuovo strumento per stirare. Quindi, se volete acquistare un nuovo ferro da stiro ma non sapete quanto spendere: leggete la nostra guida fino alla fine perchè vi diremo tutto ciò che c’è da sapere sull’argomento. Buona lettura! 

Le fasce di prezzo dei ferri da stiro: un’introduzione.

Il modo migliore per “orientarsi” tra i prezzi dei ferri da stiro è sicuramente quello di dividere i prodotti in fasce di prezzo. Le fasce di prezzo sono grandi contenitori che raccolgono tutti i prodotti che rientrano in un determinato range di prezzo. Come avremo modo di vedere, le fasce di prezzo possono contenere prodotti con caratteristiche molto simili o molto diverse tra loro: ad esempio, i prodotti di fascia alta hanno caratteristiche molto diverse tra loro perchè l’ampio budget con cui vengono prodotti permette un vasto ventaglio di scelte di produzione. In ogni caso, ci siamo imposti di individuare delle categorie grandi ma semplici da definire che potessero effettivamente dare un’idea di quale sia la spesa media per un prodotto con determinate caratteristiche. Le fasce di prezzo che abbiamo individuato sono: fascia bassa, media, alta e professionale. Esistono anche dei modelli particolari di ferri da stiro che non rientrano in nessuna categoria specifica, li abbiamo accorpati in una fascia apposita.

Fascia bassa di prezzo.

La fascia di prezzo è la regione del mercato dei ferri da stiro in cui si possono trovare tutti i modelli “budget”. Un ferro da stiro di fascia media è definito da un prezzo massimo che non supera i cinquanta euro. Cosa aspettarsi da un prodotto del genere? Sicuramente ci possiamo aspettare semplicità corredata con materiali molto economici ma non per questo poco funzionali, anzi: è spesso possibile trovare dei prodotti che per quaranta o cinquanta euro offrono performance ottime. E’ quasi impossibile, per questi prezzi, acquistare prodotti muniti di caldaia esterna.

Fascia media.

La seconda fascia di prezzo che vogliamo presentarvi è quella media. Se la categoria precedente era pressoché interamente dedicata ai prodotti budget, la fascia media è quella in cui si possono trovare la maggior parte dei prodotti con il miglior rapporto qualità prezzo. Indipendentemente dal tipo di prodotto che si sceglie di acquistare: c’è un’altissima probabilità che in questa categoria di prodotti riuscirete a trovare quelli che, per l’investimento che richiedono, offrono le caratteristiche migliori. Il prezzo medio di un prodotto di fascia media va dai cinquanta ai cento euro.

Fascia alta.

La fascia alta di prezzi è quella che rappresenta il massimo prezzo che consigliamo di pagare per un prodotto destinato all’uso domestico.  I prodotti di questa fascia cominciano a presentare i tratti distintivi dei prodotti professionali ma non hanno ancora tutte le caratteristiche tali da renderli a tutti gli effetti prodotti adatti al lavoro: per questo motivo hanno prezzi minori rispetto alla fascia massima di prezzo. Cosa aspettarsi da un prodotto di fascia alta? Sicuramente design esteticamente piacevoli, materiali resistenti e preziosi, piastre realizzate ad hoc per poter rendere più facile anche il trattamento dei capi più particolari. Inoltre, dai prodotti che stiamo analizzando, ci si può aspettare un consumo molto più efficiente della corrente elettrica, una maggiore scelta di optional e funzionalità secondarie e così via. Il prezzo dei prodotti di fascia alta va dai cento euro fino ai centocinquanta.

Prodotti professionali.

I prodotti professionali sono il top di gamma del mondo dei ferri da stiro. I prodotti in questione presentano le caratteristiche dei prodotti di fascia alta, ma in quantità decisamente maggiore. Per spiegarci meglio: se un prodotto di fascia alta con serbatoio esterno ha una capienza di un litro e impiega dieci minuti per scaldare l’acqua in modo che sia pronta per il lavoro; un prodotto professionale può contenere fino a tre litri d’acqua e impiegare lo stesso tempo per essere pronto per il lavoro. Ovviamente la superiorità quasi totale dei prodotti che stiamo analizzando in questa sezione è accompagnata da dei prezzi veramente molto importanti che vanno dai duecento euro in su. Consigliamo l’acquisto di prodotti così costosi soltanto se stirare è un’attività che si svolge quotidianamente.

I “fuori classe”.

La categoria dei fuoriclasse è quella che racchiude tutti i prodotti con caratteristiche talmente particolari da non poter essere associati a nessun’altra fascia di prezzo. L’esempio più evidente di questi prodotti è il modello di ferri da stiro “verticali” che hanno veramente poco in comune con i classici ferri da stiro se non lo scopo ultimo. Questi prodotti possono essere acquistati a prezzi molto bassi: dai venti ai quaranta euro. 

A questo punto riteniamo di poter concludere la nostra guida completa con tutto quello che c’è da sapere riguardo ai prezzi dei ferri da stiro professionali. Speriamo che il nostro listino prezzi vi sia stato utile per orientarvi nel mare dei prezzi che compongono il mercato dei prodotti protagonisti del nostro blog. Vi ricordiamo che questa è soltanto la conclusione di una serie di guide che si occupano nello specifico delle caratteristiche fondamentali per l’acquisto dei ferri da stiro: vi consigliamo di dare un’occhiata anche agli altri articoli! Vi ringraziamo per l’attenzione e ci auguriamo di rivedervi presto.

Nel mio studio grafico, mi occupo di: grafica pubblicitaria con soluzioni eco-sostenibili, web design, grafica per eventi, grafica per il web e la stampa, ed illustrazione. Inoltre, da tempo collaboro con aziende e case editrici per la redazione di articoli e contenuti multimediali.
Arte, lettura, illustrazione e fotografia… per lavoro e per passione!

Back to top
menu
Ferridastiro Professionali